Feng Shui
 

I fattori

 

di

 

inquinamento

Bioecologia deriva dal termine tedesco Baubiologie e secondo la definizione data da Gigi Capriolo “la biologia edile non si arroga il diritto di creare nuovi stili architettonici, ma suggerisce un modo di costruire il cui primo interesse è l’uomo e tutto deve essere progettato per la sua salute, il suo ben-stare in armonia con gli altri essere, con l’ambiente terreste e con il cosmo. La casa non deve soltanto proteggere l’uomo da tutti i fattori nocivi esterni e interni alla costruzione, ma deve anche fare in modo di equilibrare i disturbi arrecati da inquinamenti e degrado ambientale”.

Tra i fattori che inquinano l’ambiente interno e che provocano la sindrome da costruzione malsana si riscontrano:

  • Scarsa ventilazione
  • Eccessiva illuminazione
  • Presenza dei fumi di tabacco
  • Aria secca
  • Impiego di deodoranti per la casa
  • Esalazione di sostanze tossiche dai materiali da costruzione
  • Uso spropositato uso di prodotti per l’igiene
  • La polverosità
  • Utilizzo di personal computer
  • Carenza di ioni negativi (utili per purificare l’aria);  (per rafforzare la presenza di  ioni negativi basta una fontanella d’acqua)
  • Presenza di materiali e tessuti sintetici per l’arredo
  • Il rumore
  • Arredamento poco armonioso e discostante
 

indietro <<<

 

Home page   |   Chi Siamo  |   Corsi   |   Feng Shui   |   Negozio OnLine   |   Links   |   Contatti
Copyright 2003-2007 © Living Feng Shui. All rights reserved.