Feng Shui
 

 

               

             

CONSIGLI PER COSTRUIRE SANO

Dal Manifesto per un’architettura bioecologica si giunge alla conclusione che per ovviare alla malsanità dell’ambiente è sufficiente talvolta recuperare alcune competenze artigianali dimenticate, specialmente quelle che riguardano un’adeguata traspirabilità dell’edificio.

 

ELENCO DEL PROF. SCHNEIDER
dell’Institut fur Baubiologie und Oekologie 
 
PER LA COSTRUZIONE DI UN EDIFICIO SECONDO I CRITERI DELL’ARCHITETTURA BIOECOLICA

  1. Il terreno su cui sorgerà la costruzione dev’essere privo di perturbazioni geologiche (falde acquifere, campi elettromagnetici)
  2. L’edificio deve essere collocato loranto da centri industriali e grandi correnti di traffico
  3. Le costruzioni devono essere distanziate tra di loro e collocate tra macchie di verde
  4. La casa deve essere progettata a misura di chi vi abita e permettere la formazione di comunità
  5. vanno usati materiali da costruzione naturali e non sofisticati
  6. le pareti perimetrali, come pure quelle interne, devono permettere la traspirazione al vapore
  7. la regolazione dell’umidità dell’ambiente deve avvenire in modo naturale e perciò vanno preferiti materiali igroscopici
  8. le pareti esterne devono poter filtrare glia genti tossici dell’atmosfera e neutralizzarli
  9. vi deve essere un equilibrio delle caratteristiche termiche
  10. la temperatura ambiente e la temperatura superficiale devono essere ottimali
  11. il riscaldamento deve essere radiante, con la massima utilizzazione dell’energia del sole
  12. i tempi di asciugamento della costruzione devono essere brevi
  13. terminata la costruzione essa non deve emanare odori forti ma gradevoli e non emettere vapori tossici
  14. i colori, l’illuminazione e la luce devono essere il più naturali possibili
  15. mediante accorgimenti costruttivi bisogna prevedere una protezione da rumori e vibrazioni
  16. i materiali da costruzione non devono emettere radioattività
  17. bisogna preservare il naturale campo elettrico dell’aria e la ionizzazione fisiologica dei locali
  18. e’ necessario non modificare il campo magnetico naturale
  19. bisogna evitare la presenza di campi elettromagnetici indotti da installazioni non schermate
  20. si devono evitare influssi sulle radiazioni cosmiche terrestri
  21. e’ necessario prestare attenzione all’arredamento e alle forme dei locali
  22. è necessario rispettare le misure, le proporzioni e le forme armoniose
  23. bisogna impiegare materiali bio-ecocompatibili e a basso consumo energetico (nella produzione, nella messa in opera e nel caso di demolizione)
  24. è necessario preferire materiali che non impoveriscano le risorse di materie prime in via di esaurimento
  25. bisogna progettare senza conseguenze sociali dannose
 

indietro <<<

 

Home page   |   Chi Siamo  |   Corsi   |   Feng Shui   |   Negozio OnLine   |   Links   |   Contatti
Copyright 2003-2007 © Living Feng Shui. All rights reserved.