Feng Shui
 

Architettura

 

bio-ecologica

Nel 1989 esce il “Manifesto per un’architettura bioecologica” sul quale scrivevano gli architetti Siegfried Campana, Gianfranco Carignano, Enrico Micelli ed Ermes Santi e che affronta a viso aperto le problematiche dell’uso di materiali costruttivi (e dannosi per l’uomo) in uso nell’edilizia di oggi. “Se osserviamo la situazione ambientale del pianeta – esordivano – dobbiamo constatare che l’attuale modello di sviluppo sta per raggiungere il punto di rottura. E’ necessaria una presa di coscienza generale per comprendere come si è giunti a tale situazione, per evitare una catastrofe che si profila, “inventando” un nuovo modello che sia in grado di arrestare questo processo di autodistruzione…… Per produrre di più e guadagnare in tempo e denaro si dà mandato, soprattutto alla chimica, di trovare nuovi prodotti da imporre al consumatore. Il risultato finale è l’inquinamento diffuso a tutti i livelli che mina la salute dell’uomo; e la pubblicità sfrenata e suadente offusca la nostra capacità di renderci conto di questo fatto…. Inutili sono stati finora le grida d’allarme di tanti scienziati scossi dai disastri che hanno colpito la Terra inq eusti ultimi anni e che sono stati provocati dall’uomo…”

Fortunatamente sempre più persone guardano alla bio-edilizia e al costruire e arredare sano. Si registra, infatti, un andamento in crescendo verso il naturale e le cose naturali, verso il mobile ecologico e verso le tinture naturali; verso il riscaldamento della casa meno dannoso e l’edilizia tradizionale che punta al benessere della persona, più che al risparmio apparente (mobili poco costosi ma che durano poco e sono fonti inquinanti per colle e vernici tossiche).

 

indietro <<<

 

Home page   |   Chi Siamo  |   Corsi   |   Feng Shui   |   Negozio OnLine   |   Links   |   Contatti
Copyright 2003-2007 © Living Feng Shui. All rights reserved.